Palestra comunale - aggiornamento gennaio 2022

Ultima modifica 12 gennaio 2022

In relazione alle recenti disposizioni per l’attività motoria e sportiva e salvo diverse nuove indicazioni:

    • l'accesso agli eventi e alle competizioni sportive è consentito esclusivamente ai soggetti muniti della certificazione verde COVID-19 rafforzata, di cui all’art. 9, comma 2, lettere a), b) e c-bis del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, e la capienza consentita non può essere superiore al 50% all'aperto e al 35% al chiuso rispetto a quella massima autorizzata (secondo quanto previsto dalle Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive pubblicate dal Dipartimento per lo sport);
    • fino alla cessazione dello stato di emergenza (31/3/2022), solo i possessori di certificazione verde rafforzata potranno accedere a:
      1. impianti di risalita con finalità turistico-commerciale, anche se ubicati in comprensori sciistici e, per l’uso dei quali è anche necessario indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, 
      2. palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri culturali, centri sociali e ricreativi, per le attività sportive sia all’aperto che al chiuso;
      3. attività sportive di squadra e di contatto, anche all’aperto;
      4. l’uso di spogliatoi e docce.

NB - Sono escluse dall’obbligo di certificazione verde rafforzata le persone di età inferiore ai dodici anni ed i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica.

Inoltre, per l’uso di spogliatoi e docce esclusione dell’obbligo di certificazione per gli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità.

PER APPROFONDIRE SI RIMANDA AL SITO DEDICATO